Birra artigianale e castagne: quale birra bere con questi frutti autunnali? Se non lo hai mai fatto, provare per credere…. ma con alcuni utili consigli!

birra artigianale e castagne bicchieri

Birra artigianale e castagne… ci avevi mai pensato? Se ti stai chiedendo quale birra bere con questi frutti, abbiamo la risposta pronta per te! Autunno, tempo di castagne. Il profumo delle caldarroste continua ogni anno a pervadere le strade delle nostre città. Un prodotto tipico che si consuma solitamente associato al vino rosso. Ma quale birra artigianale bere con le castagne? Ecco qualche suggerimento.

Castagne: un universo di sapore e nutrimento

La birra è una bevanda la cui capacità di abbinamento con piatti e cibi è sempre più frutto di approfondimento e scoperta da parte di:

  • chef stellati
  • esperti culinari e
  • appassionati gastronomi.

Le sue caratteristiche, che si esaltano nel caso della birra artigianale, offrono un ventaglio di possibilità praticamente infinito. Di volta in volta, la corposità, l’amarezza, la frizzantezza, l’aromaticità, possono offrire infiniti spunti per altrettanti abbinamenti. Il discorso è valido anche per un frutto della terra come la castagna. È legato non solo all’autunno, ma anche alla tipologia di sapore.

Castagne: frutti ricchi di nutrienti

Da parte sua, la Castanea Sativa – questo il suo nome scientifico – si pone come un’attrattiva culinaria non solo consumata arrostita o bollita, ma può costituire un ingrediente importante per moltissime piatti. Oltre a essere trasformate in marmellate, creme o farine. Le castagne sono inoltre ricche di sali, vitamine, sodio, fosforo e ferro, apportando anche una considerevole quantità di vitamine B1, B2, C e K. 100 grammi di castagne apportano 174 calorie – la maggiore resa calorica è quella legata all’arrostimento – e solo 1,7 grammi di grassi.

Ma sono ricche di omega 3 e 6. Un consumo di 100 grammi di castagne consentirebbe al nostro organismo un apporto ari al 9% del fabbisogno giornaliero di ferro, potassio, magnesio e zinco.

Tutte qualità qualità che rendono le castagne particolarmente indicate per la cura dell’anemia e dei problemi digestivi. E, non dimentichiamolo, sono un importante sostituto della farina di grano per i malati di celiachia. Tutte queste caratteristiche, inoltre, hanno valso a questo frutto l’appellativo di “pane dei poveri” proprio per il suo alto valore nutrizionale. Oggi questo frutto viene consumato da settembre a novembre, in pieno autunno.

Le tipologie di birra indicate per questo abbinamento sono due. Le vedremo a breve!

Birre artigianali fatte con le castagne

Partiamo dalle birre fatte con le castagne, che possono sposarsi in maniera ottimale alla degustazione di squisite castagne arrosto. Si tratta di una tradizione nata in Corsica – negli anni ’90  con la creazione della birra Pietra, una birra preparata con farina di castagne. Nell’ultimo decennio le birre a base di castagne hanno incontrato una fortuna crescente anche in Italia. E oggi si contano circa 80 tipi diversi di queste birre, che sfruttano le varietà di castagna presenti su tutto il territorio nazionale, legando la birra all’area di provenienza.

Ricordiamoci che la castagna ha un apporto di amidi elevato, e si sostituisce in maniera estremamente interessante all’orzo. Detto questo, le ricette brassicole che la impiegano sono estremamente varie, e in molti casi finiscono per differenziarsi sensibilmente l’una dall’altra. D’altra parte, la coltivazione della castagna in Italia raggiunge numerosi vertici di eccellenza gastronomica. Ecco perché in molti casi la materia prima utilizzata dal mastro birraio rappresenta, in partenza, un ingrediente particolarmente “nobile”. Inoltre, la “materia prima” consente di essere utilizzata sia sotto forma di farina sia intera, e anche sotto forma di miele.

Birra artigianale e castagne: un successo anche nel nostro paese

Le qualità organolettiche della castagna – proteine, grassi, zuccheri semplici, sali minerali, polifenoli – inoltre, si sposano in maniera egregia con quelle degli altri componenti della bevanda. È certo, comunque, che le birre alle castagne stanno facendo registrare un notevole successo nel nostro Paese. Forti del fatto, anche, che possono abbinarsi non solo alle castagne, ma anche a piatti che prevedono l’uso delle castagne per la loro preparazione. Ecco un paio di esempi: lo spezzatino di maiale con le castagne e i dolci a base di castagne o insieme ai frutti.

Birra artigianale e castagne: bevanda di Natale

L’altra tipologia di birra che si sposa divinamente con le castagne è la cosiddetta birra di Natale. Ovvero quelle birre artigianali la cui produzione si concentra nel periodo estivo, e consumate – appunto – nel periodo di Natale. In questo caso, si tratta di bevande particolarmente corpose e speziate, indicate per accompagnare:

  • dolci tipici
  • torrone e
  • frutta secca.

Un numero sempre più ampio di birrai hanno scommesso sulla birra di Natale, personalizzandola, sperimentando e utilizzando ingredienti originali come, ad esempio, il ginepro, il miele, la cannella. La Christmas Ale, ad esempio, si caratterizza per un contenuto elevato di alcool, che si aggira tra il 5,5% e il 14%, con un significativo utilizzo di malti scuri, spezie e frutta. Una tradizione particolarmente sentita e vissuta in Belgio, ma anche in Germania e nel Regno Unito. Il Belgio, ad ogni modo, è considerata a pieno titolo la patria delle birre natalizie.

È in quelle terre, infatti, che 200 anni fa si preparava questa birra speciale per un consumo marcatamente familiare. La caratteristica comune, ancora oggi, è l’alta fermentazione, l’esclusione delle procedure di pastorizzazione e la “limited edition”. Questa tradizione si è diffusa nel tempo nel Nord Europa, e ha trovato terreno fertile nel fiorire di microbirrifici. Oggi sono in grado di mettere sul mercato prodotti davvero eccellenti e in alcuni casi non hanno nulla da invidiare ai loro colleghi del belgi.

Birra artigianale e castagne: Noel

A questa categoria, riconducibile anche a quella delle birre stagionali, appartiene la Noel del Birrificio San Biagio. Questa birra, che reca il riferimento alla Festività più importante dell’anno, è una birra artigianale chiara. La sua particolarità è ogni anno si arricchisce di un aroma diverso: ecco cosa la rende unica. È dotata di una marcata personalità, va degustata in coppa per raccoglierne tutti gli aromi e il sapore, a una temperatura di servizio di 10°. Davvero perfetta per un frutto del genere, non credi? Un’accoppiata birra artigianale e castagne vincente!

Ecco dunque alcune indicazioni su come abbinare birra artigianale alle castagne. Una dimostrazione ulteriore di come l’ampia scelta di prelibatezze brassicole possa ormai ritenersi – a tutti gli effetti – un riferimento costante anche in tavola. Una filosofia che non è solo produttiva, ma che interessa la buona tavola e il mondo di consumare i pasti.

Ti è piaciuto quest’articolo dedicato a birra artigianale e castagne? Allora continua a seguirci!

E approfitta dell’Offerta Autunnale: subito 4 birre gratis!

birra artigianale e castagne offerta passione d'autunno

  • 00

    :
  • 00

    :
  • 00

COUPON 10€
Clicca per riceverlo
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.