Birra artigianale per pub: qualche idea

birra artigianale per pub rubinetti

Scegliere di recarsi in un pub per gustare birra artigianale è sicuramente un buon presupposto per gustare una buona birra. Tuttavia, può capitare che questo non basti… Come si fa allora a capire se la birra artigianale per pub è davvero la migliore?

Come scegliere le bevande giuste per il proprio locale

Ecco qui alcuni consigli e degli esempi pratici su come scegliere le birre giuste da servire nel pub.

Il successo per un pub è quello di incontrare il gusto della propria clientela fornendo diverse tipologie di birre artigianali.

La produzione ed il commercio della birra ha origini molto antiche e nel tempo si è evidenziata la tendenza di proporre aromi e fragranze di differenti sfaccettatura allo scopo di avvicinare più palati.

Per un pub la strategia vincente è quella di proporre alla propria clientele diverse tipologie di birra artigianale.

Tuttavia, spesso questo non basta.

I veri intenditori di questa bevanda hanno ormai sviluppato un gusto raffinato e sono alla ricerca di prodotti unici e gustosi, che possono stupire ogni palato.

Per questa ragione, oltre ad offrire diverse tipologie di birre chiare e scure, di più marche e di diverse gradazioni, bisogna puntare sull’artigianalità ed autenticità del prodotto. Capisci quanto sia importante?

Anche se le birre alla spina hanno conquistato una grossa fetta di mercato, le classiche in bottiglia sono un must che non passerà mai di moda, quando la parola d’ordine è birra artigianale.

Sempre più spesso, infatti, gestori di pub ed amatori di ottima birra sono alla continua ricerca di birrifici artigianali per rifornire gli scaffali dei proprio locali. E anche per garantire alla propria clientela un prodotto unico e di nicchia.

Tra questi un ruolo significato è stato conquistato dal Birrificio San Biagio, la cui produzione avviene all’interno di un antico Monastero in Umbria, nel cuore del Parco del monte Subasio.

Perché è utile fornire birre artigianali per un pub

Conquistare la propria clientela non è sempre facile per chi ha un pub e, spesso, è proprio questo dato a compromettere la riuscita dell’intero business.

Proprio per questa ragione, oltre a disporre di birre di grandi marchi conosciuti a livello internazionale, sarebbe bene proporre bevande più selezionate. Perché ti starai chiedendo… Be’, faranno gola agli amatori, assicurato!

Dunque, proporre birre artigianali significa offrire valore aggiunto per il pub e sarà una delle armi più efficaci che garantiranno l’alto livello di soddisfazione della cliente, nonché il successo del locale stesso.

Come scegliere le migliori birre artigianali ed avere successo

Uno degli errori che chi ha un pub fa con più frequenza è quello di scegliere solo quelle birre che incontrano il proprio gusto personale. In realtà, un’arma vincente sarebbe quella di andare alla ricerca e conoscere i numerosi gusti e profumi che contraddistinguono una birra da un’altra.

E questo lavoro potrà essere eseguito a regola d’arte solo se si decide di acquistare delle birre artigianali, i cui aromi sono ben evidenziati.

Il Birrificio San Biagio in Umbria è in grado di proporre una vasta gamma di birre per accontentare ed avvicinare i gusti e le esigenze di tutta la clientela.

Inoltre, è bene sapere che spesso ciò che è in grado di fare la differenza tra un pub e l’altro è proprio la possibilità di avere delle birre particolari e rare. Difficilmente birre del genere si potranno trovare in qualunque scaffale di supermercato.

Pertanto, si consiglia di dare un doveroso spazio al settore delle birre artigianali che, più di quelle commerciali, daranno grandi soddisfazioni al pub e a tutta la clientela.

Un suggerimento, quando si sceglie una specifica birra artigianale, è quello di puntare sull’esclusività del prodotto, oltre che sulla qualità delle materie prime.

Il Birrificio San Biagio vanta questi valori già da diversi anni, infatti, ben 15 anni nacque la prima Birra italiana artigianale di ispirazione monastica. Questo è ancora possibile proprio grazie all’attenda dedizione, alla ricerca e alla conservazione della storia, come un passato a cui ispirarsi giorno dopo giorno.

Perché è meglio scegliere una birra artigianale per pub

Un meccanismo che funziona sempre all’interno di qualunque tipo di business è quello dell’unicità. Questo significa che bisogna garantire alla propria clientela un prodotto di alta qualità, ma al contempo, unico ed esclusivo.

Per questa ragione è fondamentale che un pub disponga di un’ampia gamma di birre artigianali. Sarà, infatti, possibile, far ruotare gran parte del proprio commercio su un unico prodotto, se questo è vincente.

In questo modo si otterranno due benefici…

Il primo è quello che vedrà lo sviluppo di una clientela di affezionati che decideranno di recarsi nel tuo pub proprio perché sanno che troveranno quello specifico prodotto.

Il secondo è che avrai la garanzia di fornire un prodotto di qualità.

Cosa si nasconde dietro le birre artigianali

La peculiarità che distingue una birra artigianale da una qualunque altra birra è il fatto che si tratta di un prodotto vivo. Che significa questo? Vuol dire né pastorizzato né filtrato.

Anche se il campo delle birre artigianali potrebbe sembrare non molto vasto, in realtà anche in questo settore sarà possibile scegliere tra un vasto spettro di sapori: dalle più leggere alle imperial stout.

Birra artigianale per pub: Monasta

Quando si parla di birre artigianali, non filtrate e non pastorizzate, un fiore all’occhiello del Birrificio San Biagio è la Birra Monasta. Caratterizzata da un particolare aroma di miele ed alloro, la Monasta, che rientra tra le birre “crude”, racchiude in sé tutte le essenze della vita monastica.

Birra artigianale per pub: Gaudens

Un’altra birra che ben si presta alla goliardia tipica dei pub è la Birra Gaudens, il cui nome richiama fortemente il gaudio, quindi la grande gioia dell’anima.

Si tratta di una delle birre artigianali più facile da bere, che riuscirà ad incontrare i gusti della maggior parte della clientela. È una chiara, caratterizzata da una schiuma fine, compatta ed aderente a tal punto che ogni sorsata lascia un anello sul vetro.

Alla vista appare chiara, ma con degli evidenti riflessi d’ambra, mentre al palato si percepisce una buona frizzantezza, con un corpo leggero e amaro moderato.

Speriamo che questa guida su come scegliere la birra artigianale per pub ti sia stata utile. Continua a seguirci per tanti altri consigli!

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.